Notizie

15 febbraio 2021

Fare recupero crediti ai tempi del Covid

recupero crediti Innolva

Il Covid non frena le performance di recupero di Innolva

Nonostante le restrizioni causate dalla pandemia da Coronavirus, non si è fermata l’attività di recupero crediti di Innolva, che nel 2020 ha continuato a supportare i suoi clienti nella gestione del rischio e tutela della liquidità.
Il supporto di Innolva copre l’intero ciclo del credito, dai servizi che supportano il cliente nella fase che precede la scadenza dei crediti, con avvisi di prossima scadenza e solleciti di pagamento, all’analisi di crediti e debitori in caso di insoluto, fino alla gamma completa di attività per il recupero dei crediti scaduti e servizi accessori.

Le performance di Innolva si sono confermate buone, in crescita rispetto al 2019: l’attività non si è mai fermata e anzi ha visto nuovo stimolo, rilevandosi di fondamentale importanza per le imprese italiane che si sono trovate ad avere maggiori difficoltà nella riscossione dei pagamenti.
Le conseguenze della pandemia e delle restrizioni in atto durante tutto l’arco del 2020, che hanno portato alla sospensione di attività di aziende, uffici pubblici e tribunali si sono manifestate in particolare sulle tempistiche di gestione dei crediti. Le pratiche stragiudiziali hanno subito mediamente un aumento di 12 giorni nella gestione, mentre le pratiche giudiziali hanno visto un incremento di 8 giorni sulla durata media.

Nel 2020 si è registrato un incremento del valore dei crediti riscontrato anche in un aumento dei ticket medi delle pratiche di recupero stragiudiziale lavorate in Innolva. Al contrario l’ageing dei crediti affidati invece è calato del 15%, segno evidente della maggiore attenzione delle aziende sul fronte liquidità. Minori gli impatti rilevati sul recupero giudiziale, il cui ageing è rimasto invariato e che ha visto un aumento del ticket medio delle pratiche del 10%.

In un anno in cui, a causa della pandemia in corso, il ritardo nei pagamenti e le mancate liquidazioni da parte delle imprese italiane sono aumentati in modo considerevole, il dato relativo alle performance di recupero crediti conferma l’efficacia dei processi Innolva, anche in situazioni non ordinarie: la percentuale di incassi su capitale gestito attraverso l’attività stragiudiziale è aumentata dell’8%, mentre è aumentata del 17% la performance del recupero giudiziale.

 

 

 

 

Fonte: dati Innolva