I vincoli che pesano sugli immobili: dove reperirli e che impatto hanno sull’affidabilità creditizia

L’affidabilità creditizia di chi si ha di fronte è un elemento fondamentale, soprattutto in una fase di incertezza del ciclo economico come quella che stiamo vivendo.
Ci sono categorie di soggetti che in linea di principio vengono considerate più solvibili di altre, ma in ogni caso è bene esaminare caso per caso la situazione in modo da evitare spiacevoli sorprese. In particolare, è importante capire se su un bene immobiliare oggetto di transazione immobiliare esistono dei gravami che impediscono la libera disponibilità degli stessi ed è anche importante saperlo in fretta per evitare di perdere un affare o di raggiungere un accordo senza possedere tutti gli elementi per una valutazione adeguata.

Informazioni sul patrimonio immobiliare

Le pregiudizievoli di Conservatoria sono informazioni di carattere pubblico che riguardano il patrimonio immobiliare di un soggetto, sia esso una persona fisica o un’azienda. La Conservatoria è l’ufficio nel quale vengono archiviati – e aggiornati con cadenza quotidiana - tutti i documenti che attestano passaggi di proprietà degli immobili, con annessa l’eventuale segnalazione di pendenze sull’immobile dovute a insolvenze e mancati pagamenti.

 


I principali atti pregiudizievoli sono di quattro tipi. Il primo è il pignoramento immobiliare, per il quale si procede nel momento in cui l’obbligato non adempie agli impegni patrimoniali. Vi è poi il sequestro conservativo, al quale si ricorre quando c’è il rischio che il debitore disperda il proprio patrimonio prima della sentenza. La terza situazione è l’ipoteca giudiziale, che grava sui beni del debitore ogni qualvolta viene pubblicata una sentenza di pagamento. Infine l’ipoteca legale, che nella maggior parte dei casi riguarda Equitalia che la iscrive d’ufficio a garanzia del credito degli enti impositori. In tutti questi casi vi sono limitazioni relativamente all’uso dei beni immobili sui quali gravano questi atti.
Quindi, conoscere per tempo l’esistenza di pregiudizievoli può aiutare a decidere con maggiore consapevolezza sull’atteggiamento da assumere con le controparti, soprattutto quando queste ultime hanno una forma societaria nella quale è possibile la responsabilità dei soci o se in ballo vi sono importi rilevanti.

 


La consulenza di un esperto per evitare spiacevoli sorprese

Data la delicatezza della partita in gioco, può essere opportuno valutare la convenienza nell’affidarsi a un consulente professionale, che sappia “leggere” tutte le informazioni disponibili nelle Conservatorie italiane.
Come nel caso dei servizi di informazioni immobiliari offerti dalle società che realizzano analisi e informazioni per il business, che aiutano a delineare la situazione immobiliare di un soggetto sul territorio nazionale e a ottenere evidenza di ipoteche, pignoramenti e altri gravami attivi sui beni rilevati. Questo attraverso servizi smart che interrogano in tempo reale le fonti ufficiali della conservatoria e del catasto e in pochi minuti forniscono all’utente la fotografia del patrimonio immobiliare del soggetto che ha di fronte. Aspetti cruciali per scelte di business tempestive, ma senza rinunciare alla dovuta prudenza.

 


Vuoi dare più forza e valore al tuo business?
PROVA UN SERVIZIO
ARTICOLI SIMILI